Azienda agricola Fornacina – degustazione Venerdì 11 Novembre 2011

L’azienda agricola Fornacina, sarà la protagonista della serata di degustazione prevista Venerdì 11 Novembre presso http://www.muffanobile.it/

Vigneti della azienda Fornacina- thanks to Fornacina

Questa azienda  localizzata poco prima di entrare in  Montalcino, appartiene alla famiglia Biliorsi da generazioni. Attualmente la proprietà  è  gestita da Mauro e Simone Biliorsi che producono Brunello seguendo l’antica tradizione.  Dalla vendemmia 2004 le loro uve sono certificate in biologico, ma lavorano da sempre nella naturalità, per salvaguardare il legame dei loro vini al territorio.

La superficie vitata è di circa 5 ha e i restanti 5 ha sono a bosco, caratteristica molto importante per il mantenimento della biodiversità nella azienda. Il loro obiettivo rimane quello di mantenere i quantitativi di produzione attuali per evitare di dover far gestire l’azienda ad esterni.

La produzione media in azienda è tra i 70- 60 q/ ha per il Brunello e attorno ai 80-70q/ ha per il Rosso. Spesso l’azienda stessa riduce i quantitativi prodotti per controllare i prezzi e la qualità ; il numero di bottiglie prodotte si aggira attorno alle 13.000.

grappolo di Sangiovese grosso- thanks to Fornacina

La zona di produzione del Brunello è stata estesa a tutto il Comune di Montalcino dal 1998, prima vi erano solo delle parcelle all’interno dell’area di produzione, quelle ritenute davvero vocate per produrre questo vino pregiato, elegante e di ottima struttura. Il prezzo di questo vino è diminuito mediamente a bottiglia di conseguenza negli anni 90, perché le produzioni sono raddoppiate nel Comune di Montalcino.

L’azienda usa in vigna solfato di rame e zolfo;  non sono mai stati usati prodotti chimici, allo scopo di preservare la salute del territorio, delle piante e delle persone. Fortunatamente la zona di esposizione dei loro vigneti in asse sud-est di Montalcino, è ventilata e non presenta particolari problemi di Peronospora e Oidio. La fortunata posizione dei campi, gli consente di  produrre vini morbidi, eleganti e ben aromatizzati, leggermente più scarichi in colore e in alcool rispetto a quelli posizionati nel versante Nord.

botti di rovere - thanks to Fornacina

I vini di questa azienda presentano ovviamente caratteristiche diverse ogni anno, legate alla stagionalità e alla evoluzione che  il Brunello subisce durante i due anni di affinamento, all’interno delle botti grandi di rovere.

Mi sono ripromessa di farmi una piccola cantina per conservare il Brunello di ogni annata di questa azienda, per poter fare una piccola verticale tra 10 anni ; immagino le sorprese che riserverà questo vino nella sua lenta evoluzione.

Venerdì  si assaggeranno le annate  di Brunello 2005 e 2006  e l’ottimo Rosso di Montalcino 2009.

Sul nostro sito www.eticavitis.it è possibile acquistare attualmente il Brunello 2005 e il Rosso di Montalcino 2008

Ringrazio Antonella Rambaldi Agribio E.R. per il suo apporto di informazioni della azienda Fornacina.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...